Cementine esagonali in cucina: un classico di tendenza

Dall’allure vintage, ma straordinariamente attuali, le cementine sono il trend che sa regalare a ogni ambiente un aspetto unico. Il must del momento? Le cementine esagonali!


La storia antica di queste ceramiche dalla classe innata affonda le sue origini a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento, ma oggi, dopo secoli, le ceramiche esagonali sono tornate sulla cresta dell’onda, conquistando gli interior designer di tutto il mondo con i loro raffinati motivi geometrici o floreali.

Cosa sono le cementine?


Ma cosa sono le cementine? Si tratta di piastrelle decorative, utilizzate principalmente negli spazi interni.
Celebri per la loro facilità di posa, incontrano anche i gusti più esigenti, grazie alla propria versatilità e grande ricchezza di nuances e disegni che le contraddistingue.

Le cementine possono essere quadrate o esagonali, ma è proprio in quest’ultimo formato che stanno facendo strage di cuori.

A tinta unita, colorate, in nuances delicate o pop, decorate da fiori e motivi floreali oppure con disegni geometrici, queste delicate piastrelle esagonali trovano nella cucina il proprio ambiente d’elezione.

Cementine esagonali in cucina: la scelta perfetta per igiene, sicurezza e bellezza


La composizione delle piastrelle effetto cementine è la scelta ideale per i pavimenti e i rivestimenti della cucina.

Mentre le cementine artigianali sono porose e vengono trattate solo con oli sigillanti per evitare che assorbano acqua e olio, le piastrelle cucina in gres sono anti macchia e anti usura, ideali dunque per ottenere massima igiene, sicurezza e durevolezza.

Al di là della loro praticità, le mattonelle esagonali sono uno degli elementi decorativi più apprezzati del momento, in grado di dare grande personalità ai nostri spazi, arredando la cucina con pattern e colori. Vediamo alcuni esempi.

Cementine esagonali per una cucina moderna

Come utilizzare questi rivestimenti esagonali in una cucina moderna? Le mattonelle colorate effetto cementine, se posate all’interno di un ambiente prevalentemente bianco e minimal, enfatizzeranno il design dell’intera stanza, rafforzandone l’attualità e alleggerendone il rigore. Utilizzare questo tipo di piastrelle per definire la zona di lavoro tra forni e fuochi della cucina dona alla stanza un tocco indimenticabile e originale!

Un cucina retrò con le piastrelle esagonali effetto cementine

Le cementine esagonali sanno conferire all’ambiente della cucina un tocco decorativo in più, grazie alla loroforma unica e inconfondibile, capace di dar vita ad ambienti superbamente retrò, eppure dinamici. Sceglierle di cromie chiare, da alternare a qualche piastrella decorata qua e là è uno dei trend più amati del momento; se lo stile desiderato per la cucina è proprio quello retrò, optare per le cementine in stile liberty con motivi decorativi color tortora donerà all’intero ambiente un irresistibile accento d’antan.

Le piastrelle ideali per una cucina classica? Le cementine esagonali

I pattern multicolor, i decori optical e la forma esagonale di queste mattonelle trovano la loro migliore collocazione negli ambienti arredati in stile rustico, del quale sapranno attutire il rigore e valorizzare i materiali primari. Anche nelle cucine dallo stile shabby i rivestimenti esagonali effetto cementine trovano uno spazio dedicato, specialmente quando scelte in tenui tinte polverose sapranno valorizzare le pareti con il loro tocco di eleganza nordica.

Piastrelle effetto cementine in cucina: consigli di posa


La cucina più di ogni altro ambiente si presta a questo tipo di rivestimento, ma non occorre necessariamente ricoprire di piastrelle ogni angolo disponibile, dal pavimento ai ripiani agli spazi verticali, per avere risultati sorprendenti.

Per il pavimento della cucina le scelte di posa delle ceramiche esagonali sono principalmente due, con effetti di design completamente differenti.

Scegliere di pavimentare tutta la stanza con cementine dai colori chiari e con disegni ricercati sarà sempre un’eccellente opzione, capace di conferire nuova luce alla nostra cucina.
Optare invece per la posa di cementine coloratissime e vivaci su una sola porzione di pavimento, saprà creare un effetto “tappeto”, utile anche per dividere visivamente gli spazi di una cucina a vista, per esempio.

Le cornici di cementine esagonali per la cucina


Le mattonelle effetto cementina si prestano alla perfezione ad essere utilizzate come inserto, per identificare una zona ben specifica della cucina.

E cosa dire del backsplash, ovvero al parete paraschizzi a ridosso del lavabo?
Optare per le piastrelle esagonali colorate in quest’area della cucina rafforzerà il calore dell’ambiente che costituisce il cuore pulsante di ogni casa, trasmettendo la personalità di chi la abita.

Acquista online le cementine esagonali
della tua cucina

Grazie alle caratteristiche tecniche ed estetiche delle proprie ceramiche effetto cementina, Terratinta Group garantisce superfici dalla facile manutenzione, altissima pulibilità, durevolezza e impareggiabile estetica. Sfrutta la velocità e sicurezza dell’e-commerce che Terratinta ha creato per te e fai tue le cementine esagonali che sapranno elevare qualunque cucina a stanza più amata della casa.
SCOPRI I PRODOTTI

Articoli correlati

  • IDEE ARREDAMENTO

    Bagno effetto marmo: soluzioni di stile e abbinamenti

    CONTINUA A LEGGERE
  • IDEE ARREDAMENTO

    Idee su come scegliere il giusto pavimento per la casa al mare

    CONTINUA A LEGGERE
  • IDEE ARREDAMENTO

    Bagno blu e bianco moderno: dallo zaffiro all’azzurro, mille sfumature da combinare per un nuovo ambiente di energia e benessere

    CONTINUA A LEGGERE
  • IDEE ARREDAMENTO

    Cucina moderna bianca e grigia: i nostri consigli su piastrelle e pavimenti in gres

    CONTINUA A LEGGERE
  • IDEE ARREDAMENTO

    Arredare con il mosaico

    CONTINUA A LEGGERE
Hai bisogno di aiuto?