Bagno grigio moderno: come scegliere piastrelle e rivestimento in gres

Il grigio dona eleganza e calore agli ambienti: scopri come usare questa tonalità nel bagno e come abbinare rivestimenti e piastrelle agli elementi di arredo.

 

Le piastrelle grigie per il bagno sono la soluzione ideale per ottenere raffinatezza ed essenzialità in un ambiente tanto centrale per la vita domestica come la stanza da bagno. I vantaggi di scegliere questo colore per il rivestimento di un bagno in stile moderno sono davvero molteplici in termini di circostanza abitativa, metratura a disposizione e gusti personali.

La scelta del grigio per il rivestimento del bagno, non a caso, ha visto crescere la propria popolarità presso architetti e designer d’interni in modo esponenziale negli ultimi anni, in quanto le diverse tonalità di questo colore si prestano alla perfezione a conferire un particolare tipo di eleganza agli ambienti

Sobrio, riposante, accogliente, il grigio emana il fascino tipico del tipo di bellezza che non si esibisce, ma anzi è quasi nascosta e invita ad essere scoperta. A differenza del bianco o di altre tinte neutre, le piastrelle grigie in bagno rappresentano però una scelta decisa, un colore denso e coprente, che non passa inosservato nella stanza ma anzi la riempie di personalità e di un tipo particolare di calore, dal carattere decisamente moderno.

Inoltre, scegliere il grigio per le piastrelle di un bagno moderno significa lasciare spazio alla creatività per moltissime combinazioni di abbinamento. Un bagno con le piastrelle grigie in gres porcellanato può infatti essere facilmente associato a diversi materiali (legno, marmo, pietra, cemento, ecc.) nell’arredamento, così come a diversi colori. Tutte combinazioni che sono prevalentemente espressione di gusti personali e dello stile estetico che vogliamo donare all’ambiente.

Piastrelle grigie per un bagno moderno: quali effetti abbinare?

 

Nel momento in cui si valuta la scelta delle piastrelle per il bagno sono due i fattori principali da tenere in considerazione: la grandezza della stanza e la sua luminosità

Se si ha a disposizione un bagno piccolo e con poca luce naturale, la preferenza andrebbe accordata a tonalità chiare. Per esempio piastrelle per il bagno grigio perla, che faranno percepire il bagno più ampio e illuminato. 

Se l’ambiente, invece, ha una finestra grande e quindi un’intensa illuminazione naturale, si può optare anche per un bagno con pavimento grigio scuro, ad esempio antracite. Il colore scuro del pavimento potrà essere poi combinato con piastrelle da bagno in grigio chiaro nei rivestimenti; creando così un contrasto netto tra pavimento e pareti.

Per quanto riguarda invece le dimensioni delle mattonelle, anche un bagno piccolo può ospitare tranquillamente piastrelle di grande formato: la ridotta presenza di fughe farà sì che l’ambiente appaia più grande. Ovviamente, ancora più spettacolare è l’effetto di piastrelle di grande formato posate in un bagno spazioso, che apparirà in questo modo ancora più ampio.

Se ci soffermiamo sugli effetti applicabili al gres porcellanato in un bagno con piastrelle grigie, le opzioni sono varie. Dal gres effetto pietra a quello effetto cemento, le possibilità per creare un elegante bagno grigio sono molteplici. L’effetto pietra, con le sue venature più o meno pronunciate, dona un tocco di ricercatezza particolare al pavimento di un bagno grigio. L’effetto cemento, invece, richiama sia lo stile industriale, con piastrelle ricche di sfumature cromatiche e dalla superficie dall’effetto lievemente usurato, che lo stile moderno minimal come Kos.

Piastrelle per un bagno grigio: idee e combinazioni

 

Optando per un rivestimento grigio per il bagno, creare abbinamenti vincenti con l’arredamento è piuttosto agevole.

Ad esempio, una combinazione elegantemente chic e fortemente di tendenza è il bagno moderno grigio e legno. Moderno significa anche minimal, quindi stile nordico: spazio allora a mobili in legno dalle forme essenziali, che trasmettono calore, intimità ed accoglienza.

Un’altra combinazione molto in voga, che lascia ampio spazio alla creatività e al buon gusto, è il bagno moderno grigio e bianco: il mix ideale per un interior minimal e raffinato. Linee semplici, elementi essenziali e soluzioni funzionali sono le caratteristiche vincenti di questa composizione.

Infine, una scelta fondamentale per decidere quale impronta di stile conferire a un bagno grigio moderno è la porzione di parete rivestita dalle piastrelle.

Una parete coperta in tutta la propria altezza permette di avere più spazio a disposizione della propria creatività; mentre una posa fino a metà altezza “alleggerisce” il rivestimento, donando una sensazione di maggior ariosità, e nello stesso tempo consente, eventualmente, di creare motivi decorativi particolari come l’effetto mosaico.

Acquista online le piastrelle e l’arredamento giusti per i tuoi progetti

 

Grazie alle caratteristiche tecniche ed estetiche delle proprie ceramiche, Terratinta Group è in grado di offrirti le ceramiche ideali per il tuo bagno moderno grigio, dall’altissimo valore estetico e, al contempo, durevolezza senza eguali. 

Sfrutta la velocità e la sicurezza dell’e-commerce che Terratinta Group ha creato per te e acquista con un clic le piastrelle per i pavimenti e i rivestimenti del bagno che daranno nuova personalità alla tua casa.

VAI ALLO SHOP

Articoli correlati

  • IDEE ARREDAMENTO

    Idee per il bagno in stile rustico chic

    CONTINUA A LEGGERE
  • IDEE ARREDAMENTO

    Piastrelle artigianali per bagno e cucina décor

    CONTINUA A LEGGERE
  • IDEE ARREDAMENTO

    Piastrelle mosaico per una cucina moderna: idee e ispirazioni per i rivestimenti

    CONTINUA A LEGGERE
  • IDEE ARREDAMENTO

    Pavimenti per interni moderni: come scegliere il gres migliore per la tua casa

    CONTINUA A LEGGERE
  • IDEE ARREDAMENTO

    Piastrelle decorative per il bagno: texture e consigli di stile

    CONTINUA A LEGGERE
Hai bisogno di aiuto?